L’ASSOCIAZIONE

Canterini Romagnoli Pratella Martuzzi di Ravenna APS

Nata nel 1961 col nome di “Società dei Canterini Romagnoli di Ravenna – Gruppo Corale “Pratella–Martuzzi”, si è costituita per raccogliere, mantenere e tramandare il folklore romagnolo ed in generale le attività culturali / ricreative che, con i tempi moderni, tendono a scomparire.

L’organizzazione strutturale e logistica è curata da un attivissimo Consiglio Direttivo, ma la viva forza dell’ Associazione è il Gruppo Corale, composto da 6 sezioni miste per un totale di 30 Canterini, che ha al suo attivo un’importante discografia costituita da 7 volumi: 4 sotto la direzione del M° B. Carioli, 1 con il M° A. Frabetti e 2 con il M° M. Unich (ultimo “i 12 mesi dell’anno“).

Si sono succeduti alla direzione artistica della Corale, con sensibilità e passione, i Maestri: B. Carioli, A. Creonti, A. Frabetti, U. Bellini ed E. Gramantieri. Attualmente è il M° Matteo Unich che cura l’esecuzione di tutto il repertorio tradizionale della Vecchia e Nuova Romagna.

Per lo scambio culturale con gli altri paesi, sono stati eseguiti concerti in tutta Italia ed anche all’estero: Francia, Germania, Inghilterra, Polonia, ex Jugoslavia e Spagna (mediamente vengono svolti 25-30 concerti all’anno). II Gruppo Corale ha altresì partecipato a spettacoli radiofonici e televisivi, dalla colonna sonora del Passatore, ad uno spettacolo natalizio per la Rai, alla “Romagna delle valli” per Canale 5 ed alla “Domenica del Villaggio” per Rete 4. Inoltre, per tradizione, il Gruppo Corale partecipa ogni anno (a fine novembre) ad Ostia Antica alle celebrazioni in memoria degli “Scariolanti Romagnoli” bonificatori del Litorale Romano.

Altri importanti appuntamenti tradizionali a Ravenna, a cui l’ Associazione dedica il massimo impegno, sono:
– Corsi di canto corale nelle scuole primarie
– La festa delle Focarine
– Il Maz Fiuri’
– Il trebbo dei Canterini Romagnoli
– La Rumâgna int e’ tu cör