Grande festa d'al fugarén

Quando arriva la primavera tutti sentono il risveglio della natura: le persone, gli animali e le piante. Nel corso dei secoli ed in ogni parte della Terra questo fenomeno è stato festeggiato in diverse forme e per vari motivi. Anche i “Canterini” festeggiano l’avvenimento ed alla Ca’ d’ Campâgna ogni anno organizzano una grande festa “d’ al Fugarén” rivolta soprattutto ai giovani per trasmettere e mantenere gli usi ed i costumi romagnoli. Nel pomeriggio festivo si susseguono i “zug d’ una volta” (gara degli spaventapasseri, corsa nei sacchi, tiro alla fune, pentolaccia), l’accensione della celebrata  “fugaréna” e si chiude con il tradizionale concerto dei Canterini nel teatrino della Ca’.